Offerte speciali per l'estate in Liguria

L'estate è forse il periodo migliore per una vacanza in Liguria grazie alle migliori offerte, ad un mare e delle spiagge incantevoli e alle molte attrazioni per la vita notturna che anima tutta la costa da Ponente a Levante.

La prima fascia in Liguria è forse la più conosciuta e sicuramente la più visitata per via del suo mare e delle sue spiagge, ma non bisogna dimenticare l'entroterra ligure che offre magnifici paesaggi. In estate e in particolare tra luglio e agosto vi sono parecchi eventi.

Il sagrato dei Corallini, davanti alla chiesa di San Giovanni Battista, si anima di luci, di note e di suoni valorizzati dal contesto architettonico e dall'ottima acustica del piazzale scoperto quasi cinquant'anni fa dall'ideatore del festival, il violinista austriaco Sandor Vegh. Si comincia alla grande con il ritorno di Uto Ughi, che inaugura la manifestazione il 4 luglio accompagnato dal pianista Alessandro Specchi: ancora segreto il programma ma noti gli strumenti, un violino Guarneri del Gesù del 1744 e uno Stradivari Kreutzer del 1701.

Il 18 luglio, la seconda serata prevede un recital di pianoforte di Andrea Lucchesini, con brani di Scarlatti, Schubert e Chopin. Lunedì 21 luglio arriva il Quartetto di Cremona (Cristiano Gualco e Paolo Andreoli ai violini, Simone Gramaglia alla viola e Giovanni Scaglione al violoncello), con Andrea Bacchetti al pianoforte, con musiche di Webern, Borodin, Bach e Schumann. Luglio termina con l'appuntamento del 24, organizzato insieme al Lions Club Host di Imperia: è di scena il vincitore della VII Rassegna giovani musicisti di Cervo, il violoncellista Andrea Favalessa.

Agosto comincia dal jazz: martedì 5, sul sagrato dei Corallini c'è un outsider del pianoforte, Stefano Bollani. Venerdì 8 agosto è la serata di Chopin: Sonate, Notturni e Scherzi, nell'appassionata interpretazione di Pietro De Maria. Lunedì 18 suonano Fabiano Cudiz alla tromba e I Cameristi della Fenice, diretti da Maestro Mauro Roveri. Venerdì 22, un tandem di pianoforti con Alexander Lonquich e Cristina Barbuti, che eseguono musiche di Brahms, Busoni, Debussy e Ravel. Domenica 31 agosto, si finisce in bellezza con i Maestri dell'Accademia Internazionale di Cervo: Ulf Hoelscher, Krzysztof Wegrzyn, Paul Rosenthal al violino, Jean Sulem alla viola, Gustav Rivinius e Troels Svane al violoncello e Arnulf Von Arnim al pianoforte.

Estate in Liguria, le migliori offerte del 2018 per vivere le cinque terre