Clima e meteo in Liguria

Il clima in Liguria è ideale per godersi una vacanza in questa splendida regione, ideale per week end e vacanze in ogni mese dell'anno.

Gli elementi distintivi che caratterizzano il clima della Liguria sono i seguenti:
la ridotta escursione termica annua
le temperature invernali straordinariamente miti
l'elevata insolazione
la scarsa piovosità.

Siamo qui in presenza di un microclima tra i più favorevoli del Mediterraneo, per diversi aspetti paragonabile a quelli che si incontrano lungo le coste centro meridionali della penisola.

Citiamo ad esempio il trimestre invernale, in cui le temperature minime oscillano, in media, tra 7 e 8 gradi e le massime tra i 13 e i 14 gradi. Prima ancora delle osservazioni meteorologiche è la vegetazione a testimoniare che solo in casi eccezionali la colonnina di mercurio si avvicina allo zero e, quando ciò si verifica, il freddo ha sempre breve durata.

La specificità del clima della Liguria è indicativa di come esso sia determinato, prima ancora che dalla posizione in latitudine, dal concorso di molteplici fattori quali la geomorfologia del territorio, l'esteso contatto con il mare, l'esposizione geografica della costa in relazione al movimento della masse d'aria che scorrono sul bacino Mediterraneo. L'esposizione geografica è decisiva nel determinare il regime pluviometrico, in quanto la costa, orientata a SE, lascia sfilare i fronti perturbati, in larga parte di provenienza occidentale, senza esercitare particolare resistenza.

Procedendo nel loro moto le perturbazioni si insaccano nel golfo ligure sino a trovare l'ostacolo offerto dalla catena appenninica, generando così piogge e temporali. Si spiega pertanto come la pluviometria aumenti gradualmente spostandosi verso levante: si passa da poco più di 700 mm della Riviera dei Fiori, ai circa 900 mm del savonese, ai 1200-1300 mm del tratto tra Genova e Sarzana; il numero dei temporali sono mediamente 10 all'anno nella Riviera dei Fiori, 30 in provincia di Genova e 20 nella Riviera di Levante. Una conseguenza del ridotto numero di giorni piovosi è l'elevato soleggiamento. L'Osservatorio Meteorologico Ligure registra in media oltre 2600 ore all'anno, e non sono rari gli anni in cui si superano le 2800 ore. L'indice di soleggiamento medio, cioè il rapporto tra il numero di ore di sole registrate effettivamente ed il numero massimo possibile se il cielo fosse sempre sereno, è pari a 0,54; è lo stesso valore riscontrato a Napoli e convalida l'affermazione che la Liguria può essere definita "un'oasi climatica".

Estate 2017 in Liguria, le migliori offerte per vivere le cinque terre