Strutture ricettive e spiagge a Spotorno e Sestri Levante

Le strutture ricettive in Liguria sono tra le prime in Europa per i servizi forniti ai turisti e per le spiagge più belle. Tutto è possibile anche grazie alla splendida terra ligure che offre notevoli opportunità di vacanza, dal mare alla montagna, dal benessere alle spiagge più amate. Tra queste ricordiamo quella di Spotorno in provincia di Savona nella Riviera di Ponente dove si trova la Baia dei Saraceni.

La Baia dei Saraceni a Spotorno


La spiaggia di Spotorno, una volta spiaggia libera, oggi è stata attrezzata dal comune a pagamento (3 euro) ma ripaga abbondantemente della piccola somma. È una spiaggia molto ampio per gli standard liguri con acque quasi sempre molto pulite per la scarsa vicinanza di centri abitati e per un favorevole gioco di correnti. La spiaggia è poco prima della galleria che introduce all'abitato di Varigotti (SV).

L'uscita autostradale per arrivare a Spotorno è un po’ sulle alture quindi si dovrà discendere verso la costa. Arrivati al mare prendere in direzione Finale Ligure. Percorre la strada costiera per circa 5 km. Incontrerete Noli, paesi medioevale caratteristico e superato lo stesso dopo poco arriverete alla Baia dei Saraceni. Nessun cartello ma la riconoscerete subito perché si trova in una insenatura dominata alle spalle da alti roccioni. Sopra i roccioni si possono vedere i resti della Chiesetta di San Lorenzo in posizione dominante. Il contesto è davvero molto bello potendo godere di un panorama di eccezione con una spiaggia bella pulita.

Praticamente impossibile il posteggio delle auto con notevole rischio multa da parte delle zelanti e particolarmente ospitali guardie municipali, quindi occhio! Consigliamo invece vivamente se possibile di andare in moto. Oltre ad uno spiazzo dove possono parcheggiare solo i motocicli è tollerato (ma non garantito) in questo caso il posteggio lungo la Via Aurelia. Sulla spiaggia si possono affittare sdraio ed ombrelloni e pedalò. Un bel chioschetto garantisce piacevoli rifornimenti di bibite e viveri. Doccia gratuita.

La Baia del silenzio a Sestri Levante



Sestri Levante, una volta borgo prettamente di pescatori oggi meta turistica ha caratteristiche piuttosto peculiari. Un lembo di terra si incunea nel mare e forma due splendide insenature o baie, la Baia del Silenzio e la Baia delle Favole. La cosa particolare che in determinati punti di osservazione hai mare davanti e voltandoti mare dietro.

La spiaggia non è particolarmente ampia e durante i fine settimana è molto affollata quindi, prezzi permettendo, potrebbe convenire ripiegare su stabilimenti balneari dell’opposta baia delle Favole. Molto pittoresco e suggestivo il contesto con case color pastello a lambire il mare ed il verde delle colline che si butta a capofitto nel mare. Consigliamo una visita al budello (vicoli ) del centro storico di Sestri Levante, proprio a ridosso della spiaggia dove potrete trovare oltre ad un po’ di refrigerio molti spunti per un’ottima mangiata di pesce.

Estate in Liguria, le migliori offerte del 2018 per vivere le cinque terre