Sport estremi, vela e rafting in Liguria

Le vacanze in Liguria sono ideali per chi ama gli sport estremi e la vela. Parlare della storia, oppure della genesi di questo sport sarebbe cosa superflua, dal momento che l’energia eolica è stato uno dei primi motori presenti nell’arte della navigazione.

Vela Liguria


Quando si parla di sport della vela ci si riferisce usualmente alla pratica sportiva della navigazione a vela, benché la propulsione a vela accomuni molti sport, anche molto differenti fra loro (quali ad esempio, il volo a vela, l'aquilonismo, lo snow-kite).

Lo sport della vela si distingue dagli altri sport velici perché richiede l'uso di imbarcazioni (che possono essere di dimensioni estremamente ridotte, come nel caso delle tavole a vela, o estremamente grandi, come nel caso delle competizioni fra maxi-yachts, e composte da uno o più scafi). Tali imbarcazioni devono ricevere la loro propulsione esclusivamente da una o più vele, e devono essere manovrate manualmente da equipaggi composti da una o più persone.

Lo sport della vela si svolge soprattutto in regate, competizioni fra barche a vela in cui generalmente vince l'imbarcazione che riesce a percorrere il percorso di regata nel tempo minore. Nelle competizioni veliche è consentito sfruttare soltanto le capacità marine dell'imbarcazione e la forza propulsiva del vento per navigare. Questo significa che qualsiasi altro sistema di propulsione è vietato, incluso l'effettuare certi movimenti del corpo che potrebbero aumentare la velocità dell'imbarcazione.

Rafting Liguria


Il rafting, nasce in America negli negli anni 50. Il termine "raft" significa zattera ed è sinonimo di discesa lungo i fiumi. In Italia la sua diffusione comincia nel 1987 quando viene fondata l'Associazione Italiana Rafting.

Fin dall'origine essa riunisce organizzazioni sportive e turistiche che offrono i mezzi per rendere accessibile a tutti l'emozione di una discesa lungo il fiume. Ai nostri giorni, i gommoni da rafting sono a chiglia pneumatica, costruiti con materiali altamente resistente all'usura e alle sollecitazioni severe alle quali sono sottoposti nella discesa delle rapide. Il materiale indispensabile (giubbetto salvagente, muta in neoprene, casco e pagaia,) viene fornito dalle molte compagnie che curano la navigazione. Ad esse ci si può rivolgere per avere a disposizione qualsiasi tipo di informazione ed in grado di assicurare sicurezza e divertimento a questo sport.

Estate in Liguria, le migliori offerte del 2018 per vivere le cinque terre